Sei qui?

Siete in Serifos, un'isola dove tutto sembra rotolare nella loro calma e nel ritmo rilassato. Siediti in uno dei numerosi caffè a Livadi, il porto dell'isola, e pianificate il vostro soggiorno in pace. Su Serifos, ci sono molti posti da visitare, come la città principale dell'isola (Chora), il suo castello veneziano e le sue Chiese, I insediamenti di Koutalas e Mega Livadi con i loro vecchi impianti delle miniere, ma anche il Monastero di Taxiarches in un castello. Sarete entusiasti del numero di spiagge sabbiose e di piccole taverne. Tutta Serifos è piena di piccoli sentieri che conducono a accattivante spiagge o agli insediamenti tradizionali, dove si può ammirare la tradizionale architettura cicladica.

Su Serifos ci sono più di 116 chiese, molte delle quali vengono ripristinati chiese bizantine, altri sono stati costruiti in aree remote, l'accesso al quale è possibile solo attraverso sentieri, e altri sono costruiti all'interno degli insediamenti. Il monastero di Taxiarches, che è vicino al villaggio di Galani, è di grande interesse architettonico. E 'stato costruito nel 1572, e ci sono ancora dei monaci lì. Nel 1617, un peer educativo scolastico è stata fondata, che possedeva molti motivi veneziani e una grande quantità di ricchezza. L'edificio si presenta come una fortezza, è costruito con un alto recinto intorno ad esso, e ha ottenuto un solo ingresso ad un'altezza di 4 metri, merli e scale portatili. Il monastero è dedicata alla Arcangeli Michele e Gabriele, che sono patroni dell 'isola, e la loro icona, che è stato trasferito per l'isola di Cipro, è considerato a fare miracoli.

Il Museo Etnografico di Serifos è situato a Kato Chora (parte bassa del capoluogo dell'isola) e si trova in un edificio di architettura tradizionale. E 'stato fondato nel 1976 e fa parte della Associazione di persone da Serifos. Nei suoi locali si trovano oggetti della vita quotidiana delle persone da Serifos, la maggior parte dei quali sono donazioni degli abitanti stessi. Tra I reperti del museo ci sono trame, ceramiche, porcellane, articoli casalinghi e utensili, costumi locali e altri oggetti, mentre c'è anche una rappresentazione di una casa tradizionale di Serifos. Inoltre, in una stanza separata, c’è una raccolta di rocce e pietre semipreziose trovato nella ricca terra di Serifos.

Sul lato posteriore del Museo c'è un piccolo teatro all'aperto con una capienza di 300 posti a sedere, dove gli eventi accademici e culturali si svolgono.

Il Museo Archeologico di Serifos si trova nella piazza Myloi a Chora. Ospita reperti di epoca classica, ellenistica e romana provenienti da varie zone dell'isola. Di particolare interesse sono alcune statue acefale e una collezione di anfore.

.  mek-anaptiksiaki-enMek-kataskeuastiki-enDesign by DV

JoomSpirit